AGCI Alto Adige Südtirol
FACEBOOK    YOUTUBE
 
Per accedere all' area riservata è neccessario essere iscritti ed aver effettuato il login.
Se non sei ancora iscritto, registrati qui...


 
CERTIQUALITY

CONFERENZA: “VERSO UNA GESTIONE QUALIFICATA DEI SERVIZI DOMICILIARI”

CONFERENZA: “VERSO UNA GESTIONE QUALIFICATA DEI SERVIZI DOMICILIARI”

14/11/2012 | INVITO ALLA CONFERENZA: "VERSO UNA GESTIONE QUALIFICATA DEI SERVIZI DOMICILIARI"

"VERSO UNA GESTIONE QUALIFICATA DEI SERVIZI DOMICILIARI" è il titolo della conferenza che si terrà mercoledì 14 novembre p.v. in via Portici 30, nel vecchio Municipio, nella sala riunioni della Società Dante Alighieri di Bolzano, con inizio alle ore 16,00.

Iniziativa realizzata a cura dell'ente di formazione CEDOCS Soc. Coop. Sociale, in collaborazione con A.G.C.I. Alto Adige Südtirol, nell'ambito del progetto di FSE: "Tecnici esperti nella programmazione, gestione e monitoraggio di servizi sociali qualificati" (Corso FSE fasc. 2/166/2011).

Sarà il Presidente di AGCI Giulio Clamer a tenere la relazione principale, con interventi dell'assessore alle Politiche Sociali e ai Giovani del Comune di Bolzano, il geom. Mauro Randi e del Direttore della Ripartizione Famiglia e Politiche sociali della Provincia Autonoma di Bolzano, il dott. Luca Critelli.

Come noto, numerosi sono i problemi che quotidianamente le famiglie con persone non autosufficienti si trovano ad affrontare allorquando scelgono di non far ricoverare il proprio familiare in una struttura residenziale. La Provincia di Bolzano facilita la permanenza delle persone nel proprio contesto familiare anche per tramite di sostegno economico, ma ciò nonostante molte rimangono comunque le necessità insoddisfatte, prime fra tutte la ricerca di una assistente qualificata e la garanzia di continuità di assistenza al proprio caro.

AGCI ritiene che le soluzioni proponibili non possano essere il frutto solo dell'impegno di un'organizzazione come la stessa AGCI, che opera nel settore della tutela e rappresentanza del movimento cooperativo con grande attenzione anche al settore sociale, ma crediamo invece che essi richiedano la collaborazione di una pluralità di attori, non solo privati, che agiscano, nell'ambito delle rispettive competenze e funzioni, in assoluta autonomia ma con coralità di intenti, con l'obiettivo comune di rendere un servizio utile allo sviluppo civile e sociale del territorio cittadino e provinciale.

Durante la conferenza verranno presentati anche i risultati del corso di formazione finanziato dal Fondo Sociale Europeo, con il cofinanziamento della Provincia Autonoma di Bolzano e del Ministero del lavoro, per la preparazione di persone capaci di coordinare e di organizzare i servizi a domicilio, da inserire in strutture di gestione dei servizi domiciliari, proprio con l'obiettivo di far crescere la qualità dei servizi.

In una cerimonia di consegna che seguirà alla conferenza, l'Ufficio FSE della Provincia consegnerà ai corsisti l'attestato guadagnato con la frequenza del corso di "TECNICI NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E MONITORAGGIO DEI SERVIZI SOCIALI QUALIFICATI" (Approvato con deliberazione della Giunta provinciale del 28/08/11).