AGCI Alto Adige Südtirol
FACEBOOK    YOUTUBE
 
Per accedere all' area riservata è neccessario essere iscritti ed aver effettuato il login.
Se non sei ancora iscritto, registrati qui...


 
CERTIQUALITY

WORKSHOP: "COOPERATIVE SOCIALI E APPALTI PUBBLICI"

WORKSHOP: "COOPERATIVE SOCIALI E APPALTI PUBBLICI"

10/10/2015 | WORKSHOP: "COOPERATIVE SOCIALI E APPALTI PUBBLICI"

Si è svolto lo scorso 10 dicembre a Bolzano, organizzato da AGCI ALTO ADIGE Südtirol, il workshop "Cooperative Sociali e Appalti Pubblici".

L'incontro è servito al fine di fare il punto della situazione rispetto alle nuove disposizione della Legge sugli appalti pubblici per la Provincia Autonoma di Bolzano, l'attuale situazione dei protocolli d'intesa siglati con il Comune di Bolzano e il Consorzio dei Comuni dell'Alto Adige, nonchè le linee guida sugli affidamenti di beni e di servizi alle cooperative sociali di inserimento lavorativo (Legge provinciale approvata nel 2011 che prevede di affidare il 2% dei beni e dei servizi alle cooperative sociali).

All'incontro erano presenti diversi funzionari pubblici, le cooperative sociali aderenti ad AGCI, i funzionari dell'Associazione Generale delle Cooperative Italiane ed esperti del settore.

I lavori sono stati introdotti da Giulio Clamer, Presidente di AGCI Alto Adige Suedtirol, che ha sottolineato e delineato gli obiettivi del seminario. In primis, fornire informazioni rispetto a quanto deliberato dalla Giunta Provinciale Altoatesina in ambito di appalti pubblici. Di seguito, approfondire il tema degli incarichi di lavoro e/o servizi affidati alle cooperative sociali con l'applicazione del protocollo d'intesa siglato presso il Comune di Bolzano con le clausole sociali previste dall'accordo. Oltre all'esame delle linee guida che la Provincia Autonoma di Bolzano sta realizzando per le stazioni appaltanti, con la proposta di affidare incarichi di servizi e/o forniture alle cooperative sociali di inserimento lavorativo di tipo "B", (Legge provinciale approvata nel 2011 che prevede di affidare il 2% dei beni e dei servizi alle cooperative sociali).

È intervenuto successivamente Nicola Grosso, vicedirettore di AGCI Alto Adige e coordinatore del workshop, che ha rimarcato la necessità di porre sotto la lentedegli operatori del settore e delle cooperative sociali gli affidamenti posti in essere dai Comuni dell'Alto Adige e dal Comune di Bolzano in particolare; per conto del quale è intervenuta la dottoressa Silvia Grettel, che ha dato conto dei risultati dell'osservatorio del Comune di Bolzano sugli affidamenti di lavori e servizi dati alle cooperative sociali, fornendo dati molti interessanti anche sull'impiego e la nuova occupazione dei soggetti svantaggiati.

Nell'ambito del dibattito, sono intervenuti il Dott. Sauro Tonti, esperto in ambito di appalti pubblici e di affidamenti sociali della cooperativa sociale SOLE, che ha fornito una panoramica utile sulle novità introdotte dalla recente legge sugli appalti pubblici e l'avvocato Luciano Gallo, esperto di cooperazione sociale e consulente dell'Alleanza delle Cooperative Italiane, che si è soffermato sull'analisi dei protocolli d'intesa tra le Associazioni datoriali e sindacali, il Comune di Bolzano e il Consorzio dei Comuni dell'Alto Adige e le relative linee guida.

Ha concluso i lavori il dott. Giuseppe Gizzi, responsabile Relazioni Industriali di AGCI Nazionale, che ha focalizzato la sua attenzione sul disegno di legge del Governo di recepimento delle direttive europee 22/23/24-2014 in tema di appalti pubblici e sul ruolo crescente che, nel disegno di legge, viene assegnato all'Autorità nazionale Anti corruzione. Gizzi ha ricordato infine la battaglia che AGCI Nazionale sta conducendo da anni contro la cooperazione irregolare e spuria e i contratti pirata, attraverso lo strumento degli Osservatori Provinciale della Cooperazione. Nonché ha ricordato le recenti sentenze della Corte Costituzionale, l'ultima delle quali dell'aprile 2015, che ha ribadito il valore dei contratti comparativamente più rappresentativi di cui AGCI è firmataria con CGIL, CISL e UIL.

Iniziativa sviluppata con il sostegno dell'Ufficio Sviluppo della Cooperazione della Provincia Autonoma di Bolzano ed in collaborazione con la cooperativa sociale SOLE.

 

Vai al video: TG R Edizione TG33 (10/12/15)

Vai al video: VB 33 Riprese televisive (10/12/15)

 

PHOTOGALLERY

foto 9 foto 3 foto 6 foto 5 foto 7 foto 8 foto 1